Archivio mensile luglio 2016

Diadmin

Classi di esposizione ambientale secondo UNI EN 206-1

Le norme legislative esigono la prescrizione e l’utilizzo di calcestruzzi che siano durevoli nel tempo.La norma UNI EN 206-1 regola le specifiche, le prestazioni, la produzione e le conformità del calcestruzzo preconfezionato, suddividendo i diversi ambienti, dove si costruiscono i manufatti, in classi di esposizione.Il progettista,deve individuare ed indicare correttamente la classe di esposizione UNI EN 206-1 e UNI 11104:04.

 

 

Allegati

Share
Diadmin

Calcestruzzo leggero strutturale

E’ un calcestruzzo leggero strutturale premiscelato adatto alla realizzazione di getti di rinforzo e solette collaboranti. Pesa in opera 1400 Kg/m3, un notevole alleggerimento rispetto ai ca. 2400 Kg/m3 del tradizionale calcestruzzo. Risponde pienamente alle Vigenti Normative Tecniche per le Costruzioni (D.M.14/01/2008), costituito da argilla espansa, inerti naturali, cemento tipo Portland e additivi. Classe di massa volumica del calcestruzzo D1,5 (ca. 1400 kg/m3 secondo UNI EN Керамзит206-1)

Share